Comune di Catanzaro

RACCOLTA DIFFERENZIATA “PORTA A PORTA” DOMANI E’ IL GIORNO DEL SECCO RESIDUO

La raccolta differenziata “porta a porta” ha fatto il suo esordio. E così, ieri, domenica 10 gennaio, il centro storico e i quartieri Cava, Sala, Santo Ianni e Campagnella hanno mosso il primo passo nell’ambito dell’importante e ambizioso progetto di differenziare i rifiuti.

Domani, martedì, tocca al secco residuo.

Il secchiello è quello di colore grigio, predisposto a accogliere assorbenti, stracci sporchi, spugne, spazzolini, oggetti di gomma, posate monouso, cicche di sigarette, carta plastificata, lampadine, cocci di ceramica, porcellana e terracotta (no: materiali separabili e riciclabili quali organico, plastica e metalli, carta, cartone e cartoncino, vetro, e rifiuti urbani pericolosi, ingombranti).

Oltre al martedì, anche il venerdì è destinato alla raccolta del secco residuo.

Per un corretto conferimento dei rifiuti, bisognerà esporre le attrezzature all’esterno della propria abitazione o condominio, entro le ore 6 a partire dalle ore 21 del giorno precedente.

Unica eccezione, in questa prima fase, è per i pannolini e i pannoloni che, in attesa della consegna su richiesta di un apposito contenitore, potranno essere conferiti ogni giorno accanto all’altro materiale differenziato. La loro raccolta sarà quotidiana, esclusa la domenica, giorno in cui non verrà effettuato alcun servizio.

Per qualunque informazioni sul nuovo servizio è possibile contattare il numero verde 800 86 29 86 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30; il sabato dalle ore 9 alle 13.