Comune di Catanzaro

IL SINDACO SERGIO ABRAMO HA INCONTRATO I CONSIGLIERI COMUNALI DI MAGGIORNANZA E OPPOSIZIONE

RACCOLTA DIFFERENZIATA “PORTA A PORTA”/ IL SINDACO SERGIO ABRAMO HA INCONTRATO I CONSIGLIERI COMUNALI DI MAGGIORNANZA E OPPOSIZIONE/ “FONDAMENTALE LA LORO COLLABORAZIONE PER PORTARE AVANTI NEL MIGLIORE DEI MODI UN PROGETTO IMPORTANTISSIMO PER LA NOSTRA CITTA’”

 

L’avvio della raccolta differenziata “porta a porta” è un risultato essenziale per la città e tutti i consiglieri comunali, senza distinzione di schieramento, sono pronti a collaborare per la sua riuscita.

E’ questo il positivo esito della riunione promossa dal sindaco Sergio Abramo che in mattinata ha voluto incontrare, nella sala giunta di Palazzo De Nobili, i consiglieri comunali “che rappresentano – ha detto – un prezioso e insostituibile tramite con la cittadinanza”.

incontroUn incontro utile e partecipato (presenti Tommaso Brutto, Mario Camerino, Vincenzo Capellupo, Domenico Concolino, Sergio Costanzo, Giulio Elia, Francesco Galante, Antonio Giglio, Roberto Guerriero, Domenico Iaconantonio, Luigi Levato, Rosario Lostumbo, Rosario Mancuso, Marco Polimeni, Ezio Praticò, Eugenio Riccio e Roberto Rizza) che ha visto piena sintonia e assoluta condivisione di interessi tra maggioranza e opposizione.

Il sindaco Sergio Abramo, affiancato dal dirigente del settore Ambiente Antonio Viapiana, dal responsabile tecnico della Sieco Maria Rosaria Mangiatordi e da Aldo Perrotta di Legambiente, ha chiesto collaborazione in questo delicato momento di start up del nuovo sistema di raccolta rifiuti.

“La decisione di affrontare questa ambiziosa e importante sfida – ha detto il primo cittadino rivolgendosi ai consiglieri comunali presenti – ci ha visto tutti d’accordo, tant’è che la relativa delibera di Consiglio comunale è stata approvata all’unanimità. Dobbiamo continuare, tutti insieme, senza badare all’appartenenza politica, a portare avanti con il massimo impegno questo progetto importantissimo per la nostra città. La raccolta differenziata è innanzitutto un atto di civiltà e noi non possiamo rimanere indietro rispetto ad altre città d’Italia in cui già è stata avviata”.

“Voglio ringraziare – ci ha tenuto a ribadire Abramo – tutti i consiglieri che hanno partecipato all’incontro per la collaborazione da loro dimostrata e per l’impegno con cui intendono affrontare questa sfida. E’ fondamentale poter contare sul supporto di tutti e la riunione di oggi ha dimostrato che il “porta a porta” non sarà argomento di scontro ma, anzi, di collaborazione. Portare avanti, sinergicamente, qualcosa che può rendere migliore la nostra città rappresenta un bel segnale”.

Il sindaco Sergio Abramo e i consiglieri comunali hanno stabilito di incontrarsi nuovamente lunedì 18 gennaio per continuare il costruttivo dialogo sul “porta a porta”.