Comune di Catanzaro

MANCA POCO MENO DI UNA SETTIMANA ALL’AVVIO DEL NUOVO SERVIZIO

RACCOLTA DIFFERENZIATA “PORTA A PORTA”/ MANCA POCO MENO DI UNA SETTIMANA ALL’AVVIO DEL NUOVO SERVIZIO/ I CITTADINI CHE NON FOSSERO ANCORA IN POSSESSO DEI KIT PERCHE’ FUORI CASA AL MOMENTO DELLA CONSEGNA A DOMICILIO, DEVONO AFFRETTARSI A RITIRARLI IN VIALE ISONZO

Manca meno di una settimana all’avvio della raccolta differenziata “porta a porta” nel centro storico e nei quartieri Cava, Santo Janni, Campagnella e Sala.

Arrivare preparati alla giornata del 10 gennaio è molto importante. Essere preparati vuol dire, innanzitutto, avere in casa le attrezzature adibite alla differenziata. Ai cittadini che non erano in casa al momento della consegna a domicilio dei kit effettuata dai “facilitatori ambientali”, è stato rilasciato un tagliando che ne consente il ritiro. Occorre recarsi in viale Isonzo 222 C (dietro la stazione di rifornimento Eni) e presentarlo presso il centro di distribuzione. Per evitare le code previste per il fine settimana, Palazzo De Nobili consiglia di affrettarsi a ritirare i kit. Del resto, l’utilizzo delle nuove attrezzature è l’unico modo per conferire i rifiuti. A partire da domenica 10 gennaio non sarà più possibile usufruire dei cassonetti stradali, che spariranno dalle vie in cui sarà avviato il nuovo servizio.

Il “porta a porta” inizierà con il ritiro dell’organico. Dalle 21 di domenica 10 alle ore 6 di lunedì,  le attrezzature dovranno essere esposte fuori dalle proprie abitazioni. Si darà così il via a quell’importante processo capace di garantire la tutela, la salvaguardia dell’ambiente e il miglioramento della qualità della vita di ognuno di noi. Per raggiungere questi obiettivi bastano delle semplici azioni. Occorre un piccolo impegno per indirizzare un rifiuto verso il contenitore giusto e ciò può essere sufficiente per vivere in un ambiente più pulito e meno degradato.