Comune di Catanzaro

INDICAZIONI PER CHIARIRE LE CORRETTE MODALITA’ DI CONFERIMENTO DEI RIFIUTI

RACCOLTA DIFFERENZIATA “PORTA A PORTA”/ INDICAZIONI PER CHIARIRE LE CORRETTE MODALITA’ DI CONFERIMENTO DEI RIFIUTI

Mancano pochi giorni all’avvio ufficiale della raccolta differenziata “porta a porta” nel centro storico e nei quartieri Cava, Campagnella e Santo Janni. Alcune indicazioni – si legge in una nota di Palazzo De Nobili – sono importanti per chiarire ai cittadini quali siano le corrette modalità di conferimento dei rifiuti.

Sono cinque i contenitori adibiti al nuovo servizio che i “facilitatori ambientali” stanno consegnando a domicilio, in questi giorni, alle famiglie catanzaresi. Già esaurita la distribuzione nel centro storico, è iniziata oggi nei quartieri Cava, Campagnella e Santo Janni.

Nel secchiello di colore marrone (organico) andranno riposti: scarti di cucina, avanzi di cibo e frutta, alimenti avariati, tovaglioli di carta unti, ceneri spente, piccole potature di fiori, piante, sfalci d’erba, foglie. Non andranno riposti: pannolini e pannoloni, assorbenti, stracci, spugne, gomme da masticare, cicche di sigarette. I giorni di conferimento per l’organico sono lunedì, giovedì e sabato.

Carta e cartone andranno destinati al secchiello di colore blu (sì a riviste, imballaggi di carta e cartoncino, fotocopie e fogli vari, confezioni per alimenti e bevande). Non andranno qui riposti: carta plastificata, carta forno, ogni tipo di carta, cartone e cartoncino che sia stato sporcato con vernici o altri prodotti simili. Il giorno di conferimento per carta e cartone è il giovedì.

Plastica e metalli andranno conferiti nel sacco giallo, dove dovranno essere inseriti: bottiglie, flaconi per detersivi, piatti e bicchieri monouso, buste, vaschette, pellicole, imballaggi di metallo quali scatolame, lattine, fogli di alluminio, bombolette spray (tranne prodotti T/F), tubetti. Non andranno immessi nel sacco giallo giocattoli, posate di plastica, oggetti in gomma, tubi di plastica e metallo e penne. Mercoledì è il giorno di conferimento per plastica e metalli.

Colore grigio per il secco residuo. Questo secchiello accoglierà: assorbenti, stracci sporchi, spugne, spazzolini, oggetti di gomma, posate monouso, cicche di sigarette, carta plastificata, lampadine, cocci di ceramica, porcellana e terracotta (no: materiali separabili e riciclabili quali organico, plastica e metalli, carta, cartone e cartoncino, vetro, e rifiuti urbani pericolosi, ingombranti). Giorni di conferimento: martedì e venerdì.

Il vetro (bottiglie, barattoli, vasetti, flaconi) andrà conferito nel secchiello di colore verde, che non sarà adibito a raccogliere lampadine e lampade al neon, lastre di vetro, cristalli e specchi, oggetti in ceramica, porcellana, terracotta, damigiane e altri oggetti ingombranti. Il sabato è il giorno di conferimento.

Per un corretto conferimento dei rifiuti, bisognerà esporre le attrezzature all’esterno della propria abitazione o condominio,
entro le ore 6 a partire dalle ore 21 del giorno precedente.